cacciatorpediniere tedesco

Battelli inglesi affondati nello stretto di Dover

L’Ammiragliato inglese riporta in data 15 febbraio:
Stamane, verso l’una, una flottiglia di grandi cacciatorpediniere nemici ha eseguito una rapida incursione nello stretto di Dover contro nostri battelli di pattuglia occupati a dar la caccia ad un sottomarino.
La flottiglia affondò otto battelli: “Yames Pond”, “Jenny Murray”, “Clover Bank”, “Wegliott”, “Cosmos”, “Silver Queen”, “Veracity” e “Cristina Craig”. Dopo aver affondato questi battelli, i cacciatorpedinieri si diressero rapidamente a nord prima che qualcuna delle nostre forze potesse attaccarli.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com