Aviatori inglesi bloccati dal maltempo

Un comunicato del maresciallo Haig dal 30 aprile riferisce che i velivoli britannici sono stati impossibilitati a prendere il volo nella giornata del 28 aprile a causa delle basse nuvole, della nebbia e della pioggia punto furono effettuati solamente tu ricognizioni a bassa quota lanciando alcune bombe su vari obiettivi.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com