Attacchi tedeschi sull’Aisne

Comunicato francese delle ore 15.00 del 7 giugno 1917:

La notte è stata agitata su una grande parte dello Chemin-des.Dames e più ad ovest tra La Fere e la strada di Laon. La lotta di artiglieria ha preso un carattere di grande intensità nella seconda parte della notte specie ad est di Vauxallion, a nord del mulino di Laffaux e su tutta la regione a nord-est di Braye-en-Laonnois.

Verso Hurtebise dopo vivo bombardamento i tedeschi lanciarono ieri alla fine della giornata due ondate d’assalto sulle nostre posizioni a nord-ovest del Monument. Gli assalitori furono respinti nelle loro trincee di partenza dopo un violento combattimento, durante il quale i nostri soldati inflissero al nemico forti perdite. La nostra linea fu integralmente mantenuta.

Cannoneggiamento intermittente sul resto della fronte, azioni più vive sul fronte belga verso la metà della notte. Il  giugno i nostri piloti impegnarono numerosi combattimenti con l’aviazione nemica. Sette apparecchi tedeschi ed un pallone frenato furono abbattuti. Si conferma che un altro apparecchio nemico fu abbattuto il  giugno ad est di Filain.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com