Accordo con la Germania per lo scambio di prigionieri

L’incontro fra i delegati italiani e tedeschi cominciata a Berna lo scorso 2 maggio a avuto come scopo le trattative relative ai prigionieri di guerra. La conferenza si è conclusa dopo 13 giorni sotto la guida del Presidente della Confederazione Elvetica.
Il risultato dei lavori è stato giudicato soddisfacente, avendo raggiunto in particolare un accordo per lo scambio dei feriti e malati  gravi e per il trattamento dei prigionieri di guerra. L’accordo è ora in attesa della ratifica del nostro Governo e di quello tedesco

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com