Daily Archives: 16 maggio 2018

truppe finlandesi
0

Fucilazioni di massa in Finlandia

Fonti massimaliste riferiscono che dopo l’occupazione di Tommerfors da parte delle Guardie Bianche, 500 soldati e ufficiali russi sono stati fucilati. Inizialmente trasportati al teatro Municipale ove furono imprigionati, sono poi stati portati sul monte Pupiki ove ebbe luogo l’esecuzione. Scontri nella regione di Lechli Kauru ove tedeschi e Guardie Bianche persero oltre 5000 uomini….

0

Continuano gli scontri a Mont-Didier

Comunicato francese del 15 maggio 1918: Durante la notte violento bombardamento nella regione a nord di Mont-Didier e fra Mont-Didier e Noyon. Ieri alla fine della giornata le truppe francesi cominciarono un vigoroso attacco contro le posizioni tedesche a sud di Hailles e si impadronirono di un bosco sulla riva occidentale dell’Avre malgrado l’accanita resistenza…

Douglas Haig
0

Colpo di mano tedesco a nord di Lens

Comunicato inglese del 15 maggio: Un colpo di mano tentato dal nemico la scorsa notte a nord di Lens è stato respinto. Abbiamo effettuato un altro colpo di mano coronato da successo a nord-est di Robecq. L’artiglieria nemica è stata attiva durante la notte nelle valli della Somme e dell’Ancre, a nord di Bethune e…

0

Assalto tedesco respinto ad Albert

Comunicato inglese del 14 maggio sera: Stamane, dopo una violenta preparazione di artiglieria, il nemico ha attaccato sopra un fronte di circa un miglio, a sud-ovest di Morlancourt, ed in un punto è riuscito a penetrare nelle nostre posizioni. su tutti gli altri punti abbiamo respinto l’attacco ed abbiamo inflitto all’avversario forti perdite. Con un…

0

Scontri tra Mont-Didier e Noyon

Comunicato francese del 14 maggio: Bombardamenti intermittenti nel settore di Grivesnes. Le nostre batterie hanno disperso concentrazioni nemiche e convogli nella regione di Mont-Didier e sulla strada da Noyon a Guiscard. In Champagne un colpo di mano nemico nella regione della collinetta di Le Mesnil è completamente fallito sotto il nostro fuoco.

0

Silurante italiana forza il porto di Pola

Roma, 15 maggio notte – Comunicato dell’Ufficio del Capo di Stato Maggiore della Marina: Nelle prime ore del 14 corr. Pellegrini Mario, da Vignola (Modena), capitano di corvetta, Milani Antonio, da Lodi, secondo capo-torpediniere silurista, Angelini Francesco, da Siracusa, marinaio scelto, Corrieas giuseppe, da Cagliari, fuochista scelto, con la rara audacia, ammirevole sacrificio individuale, somma…

0

Bollettino del 16 maggio 1918

Nuclei di fanteria e di assalto irruppero in due tratti delle linee nemiche dell’Asolone distruggendovi parte del presidio e fugando il rimanente: qualche prigioniero rimase nelle nostre mani. Pattuglie britanniche fecero una incursione nelle linee di Canove (Asiago), catturandovi un ufficiale e alcuni soldati e impegnarono combattimento con un riparto avversario, infliggendogli perdite. Tentativi nemici…

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com